Cream tart al cacao con mousse al cioccolato

,

Questa versione della Cream Tart l’ho fatta appositamente per una mia piccola amica, in occasione del suo ottavo compleanno. Mi aveva chiesto un dolce con cioccolato, tanto cioccolato, e fragole. Devo dire che è venuta davvero deliziosa.

E se amate questo dolce provate anche la versione classica della Cream tart .

img_6860.jpg

Ingredienti per la frolla sablè

300 gr burro freddo

250 gr di zucchero a velo ( oppure zucchero semolato tritato al mixer)

70 gr cacao

550 gr farina

3 uova intere

1 cucchiaino lievito per dolci

1 pizzico di sale

Ingredienti per la mousse al cioccolato

300 gr cioccolato fondente

250 ml panna

200 ml panna montata

Per prima cosa ho preparato la frolla mettendo nel mixer prima lo zucchero e il burro mixandoli ottenendo una crema.

img_6822.jpg

Ho aggiunto poi il cacao, la farina setacciata con il cucchiaino di lievito e il pizzico di sale. Ho dato qualche giro di mixer.

img_6824.jpgimg_6823-1120733206-1558711597550.jpgimg_6824.jpg

Ho aggiunto infine le uova.

img_6828.jpg

Ho terminato di impastare velocemente la frolla su un piano da lavoro con un po’ di farina, l’ho divisa in due panetti e l’ho riposta in frigorifero per almeno un’ora.

img_6829.jpg

Ho poi steso i due panetti di frolla tra due fogli di carta ritagliano la lettera E aiutandomi con uno stampo che avevo preparato in precedenza.

Ho cotto le lettere a 175º, forno ventilato per 15/20 minuti. Attenzione comunque alla cottura: rimarrà morbida e si indurirà una volta tolta dal forno quindi non superare i 20 minuti.

Ho poi preparato la mousse riscaldando la panna a fiamma bassa.

Nel frattempo ho tritato al mixer il cioccolato fondente.

Ho poi messo il cioccolato nella panna spegnendo il fuoco e mescolando bene fino a rendere il composto omogeneo. Ho lasciato raffreddare a temperatura ambiente.

Ho poi montato la panna ben fredda fino a renderla molto solida. Ho unito panna montata e cioccolato fuso mescolando delicatamente e ho riposto in frigorifero per circa 1 ora facendola raffreddare e compattare bene.

Ho trasferito la mousse in una sac a poche e ho farcito la torta. Ho infine decorate la superficie con fragole, zuccherine, fiorellini eccetera.

Ho conservato la torta in frigorifero fino al momento di servirla.

img_6856.jpgimg_6855img_6856.jpgimg_6857.jpg

Il consiglio:

Potete preparare la frolla, quindi i numeri e le lettere, anche la sera prima e lasciarli poi nel forno tutta la notte. Il giorno dopo dovrete solo preparare la mousse e farcire la torta. Vi consiglio di decorarla all’ultimo momento.