Torta fredda alla ricotta

,

Finalmente con queste belle giornate posso preparare uno dei dolci che amo di più… Le torte fredde! In questa versione semplicissima la TORTA FREDDA ALLA RICOTTA è perfetta per essere accompagnata da frutta fresca, cioccolato, gelatine di frutta o quello che preferite. Ricotta, panna, zucchero e un po’ di gelatina e il gioco è fatto! Una ricetta velocissima che farete davvero in 20 minuti, senza cottura! E se dovete preparare un buffet potete servire questa deliziosa mousse nei bicchierini con sbriciolato sopra il biscotto! Risultato assicurato!

Ingredienti per uno stampo 20cm

500 gr ricotta

100 gr zucchero a velo

200 ml panna zuccherata ( o aggiungere 2 cucchiai zucchero a velo)

8 gr gelatina alimentare

2/3 cucchiai di latte

200 gr biscotti secchi

100 gr burro

Per prima cosa ho tritato i biscotti e li ho uniti al burro fuso, compattando poi il composto in una tortiera foderata di carta forno.

Ho poi messo in ammollo la gelatina in acqua fredda per almeno 10 minuti.

Ho poi preparato la crema unendo in una terrina la ricotta con lo zucchero a velo e mescolando bene. Ho montato la panna ben fredda e l’ho riposta in frigorifero( Nel caso in cui la panna fosse già zuccherata non servirà aggiungere altro zucchero, in caso contrario aggiungete un paio di cucchiai di zucchero a velo).

img_7175default

Ho poi sciolto la gelatina ben strizzata in un paio di cucchiai di latte caldo e ho aggiunto la gelatina al composto di ricotta.

Ho poi unito delicatamente la panna montata al composto di ricotta e ho distribuito la crema sopra la mia base biscotto. Ho conservato in frigorifero almeno cinque ore.

Trascorso il tempo necessario ho decorato la torta con frutta fresca, ma avendo una base neutra potete anche aggiungere della crema alla nocciola o cioccolato tritato.

img_7196.jpgimg_7192img_7196.jpg

Il dolce si conserva in frigorifero per 2/3 giorni.